Traduci il sito attraverso Google translate

Testata flash rappresentatnte il logo del comune di Saint-Vincent e quattro immagini del paese che si alternano.

Banner: Albo pretorio online Banner: Posta certificata

Webcam

Clicca ed ingrandisci l'immagine della webcam del servizio informativo della Regione Valle d'Aosta

Banner: Jeux d'eau
Collegamento al portale Regione Valle d'AostaCollegamento sito Comunità Montana Monte Cervino
Collegamento portale turistico Valle d'Aosta
 

Stai visitando:

 

Turismo

Turismo

"Colori d'estate"

Il turismo è una delle principali risorse di questo Paese che annovera tra le sue molte strutture di accoglienza anche la più importante Casa da Gioco esistente in Europa. Alberghi e strutture ricettive sono ai massimi livelli e la professionalità degli addetti è certamente degna di nota; ai nostri giorni Saint-Vincent - il cui ingresso nei circuiti turistici affonda le sue radici nel diciottesimo secolo quando un prete, figlio di questo Paese, scoprì le terapeutiche e salutari virtù di una piccola sorgente minerale tutt’oggi meta di tantissime persone che alle sue Terme accorrono per curarsi – è un Paese moderno dove vivono poco meno di cinquemila persone. L’accoglienza e l’ospitalità sono invariate e solenni fin dai tempi in cui regine, principi, nobili e notabili giungevano per ritemprarsi alla Fons salutis. Il visitatore può contare su buoni impianti sportivi sedi di eventi e manifestazioni internazionali di tutto rispetto. La moderna stazione di sci (attualmente chiusa) e di sport invernali del Colle di Joux - distante solo dieci chilometri dal borgo e dagli alberghi - si offre alle famiglie e a tutti coloro che senza difficoltà desiderano passare alcune ore sugli sci attorniati da un paesaggio mozzafiato che si estende ininterrotto fino alla vista del Monte Bianco. Il territorio - che si sviluppa dai quattrocento metri del fiume Dora fino alla vetta del Monte Zerbion a 2722 m s.l.m. - è particolarmente ricco di ambienti che consentiranno al visitatore di riposare lo spirito e lo stanco fisico e di entrare a contatto con una natura rimasta pressoché inalterata nel tempo. Le possibilità di passeggiare a quote diverse sono tantissime e sono alla portata di tutti, bambini e anziani compresi. Sul territorio oltre cinquanta villaggi testimoniano come la gente di questo Paese abbia vissuto per secoli in perfetta sintonia e simbiosi con la natura sviluppando arte e cultura: secolari chiesette e scuole di villaggio, fontanili, forni per la panificazione, latterie consortili e torchi per la pressatura delle vinacce raccontano aspetti della vita comunitaria così come le numerosissime pitture murali su abitazioni private illustrano aspetti di fede e della devozione popolare. La sapiente cucina proposta dai ristoratori propone ricercati piatti della tradizione che ben si coniugano con dolci, vini e grappe.

 

 
collegamento sito terme di Saint-Vincent

News

Cultura Eventi e manifestazioni

ARTE IN TESTA

Notizie istituzionali

Bando di gara pubblica

PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE ED ESECUZIONE DI N. 10 MANIFESTAZIONI ESTIVE DI PUBBLICO SPETTACOLO/INTRATTENIMENTO PERIODO LUGLIO- SETTEMBRE 2020

Notizie istituzionali

IUC

Notizie istituzionali

AVVISO CHIUSURA UFFICI COMUNALI

Notizie istituzionali

EMERGENZA CORONAVIRUS

Tutte le informazioni in questa sezione

Notizie istituzionali

SERVIZIO DI RACCOLTA A DOMICILIO DEL RIFIUTO VEGETALE

In considerazione della chiusura temporanea del centro di conferimento di Chatillon si invita chiunque avesse necessità di smaltire il verde (erba, ramaglie, sfalci) ad inoltrare richiesta alla ditta Quendoz, con le modalità indicate nel volantino ai fini dell'attivazione, che resterà valida per tutto l'anno

Pagine: 1234